MONTEDIVALLI

La pieve di Montedivalli
La pieve di Montedivalli

Montedivalli è un’isola ligure nel territorio del comune di Podenzana. Il paese si trova infatti in Val di Vara, ma è legato amministrativamente alla Lunigiana. Abitato sin dall’antichità , in località Genicciola, alle pendici del monte Castellaro, venne ritrovata nel XIX secolo una necropoli con urne funerarie risalenti a 2500 anni fa.
A Montedivalli si trova la Pieve di Sant’ Andrea di Castello, di notevole importanza sin dall’anno Mille. Venne costruita per volere dei vescovi di Luni e il suo controllo si estendeva su buona parte della Val di Vara orientale e sugli antichi itinerari incentrati sulla via Aemilia Scauri, poi Aurelia. La pieve, formata da tre eleganti navate e realizzata completamente in pietra, subì diverse ristrutturazioni. La facciata è spoglia, con bozze marmoree del muro primitivo, e un interno con tracce dell’epoca medioevale, bei capitelli figurati e corinzi e soprattutto tre statue in marmo del XIV raffiguranti la Madonna col Bambino, San Pietro e Cristo in Pietà .

Per approfondire:
La pieve di Sant’Andrea di Castello
La necropoli di Genicciola

Strutture turistiche a Montedivalli












Torna indietro