Terre di Lunigiana: Val di Magra Val di Vara Golfo dei Poeti Cinque Terre Versione Italiana English Version Versión Española Version Française Deutsche Version Deutsche Version Hungarian version
TerreDiLunigiana - Pagina di inizio. Fotografia: © APT Massa Carrara

Home
Contatti
Chi siamo
Guida PDF
Lunigiana
Come arrivare
Clima
Blog
IN TOSCANA
Aulla
Bagnone
Casola
Comano
Filattiera
Fivizzano
Fosdinovo
Licciana Nardi
Mulazzo
Podenzana
Pontremoli
Tresana
Villafranca
Zeri
VAL DI MAGRA
Castelnuovo Magra
Ortonovo
Santo Stefano
Sarzana
Ameglia
Arcola
Vezzano Ligure
  FIVIZZANO

Il Castello della Verrucola Il castello e il borgo della Verrucola
Fivizzano ha un territorio comunale tra i più ampi della provincia, nella Lunigiana orientale. Si estende dal passo del Cerreto alle vette apuane del monte Sagro e del Pizzo d'Uccello. Le numerose vallate, dei torrenti Rosaro, Mommio, Bardine e Lucido confluiscono tutte verso il corso dell'Aulella.
Considerata la Firenze di Lunigiana, Fivizzano, è sempre stato un centro importante, come testimoniano il gran numero di opere d'arte e palazzi signorili come palazzo Cojari, il palazzo comunale, il palazzo Fantoni-Chigi e il palazzo Benedetti. Fivizzano si diede infatti ai Medici nel XV secolo e rimase in loro possesso fino alla venuta dei Lorena. Le mura di Fivizzano furono erette per ordine di Cosimo de’ Medici nel 1540, mentre la fontana barocca della piazza, dove si affaccia la chiesa dedicata ai Santi Giacomo Apostolo e Antonio, fu costruita da Cosimo III nel 1683. Più avanti, verso porta sarzanese, si trovano l'ex convento degli Agostiniani e l'oratorio di San Carlo o chiesetta delle carceri. Oltre le mura, il borgo della Verrucola accoglie l’omonimo castello, eretto da Spinetta Malaspina il Grande. Fivizzano diede i natali a Jacopo da Fivizzano, che tra i primi a stampare con caratteri mobili nel 1471.
Da segnalare ogni estate la Disfida degli Arcieri di Terra e di Corte, il Music World e la rassegna Fivizzano Sapori.
Nelle frazioni, possiamo visitare la pieve di San Paolo di Vendaso la pieve di Pognana, il borgo di Soliera, i borghi di Gragnola, Vinca, Sassalbo e Viano. Inoltre, da non perdere la visita all’Orto Botanico dei Frignoli e alle grotte di Equi Terme.

Fotografia: Comunità Montana della Lunigiana

 
DA VISITARE
Castelli e Ruderi
Pievi e Chiese
Musei
Borghi
ACCOGLIENZA
Agriturismi
Hotel e Alberghi
B&B e Ostelli
Affittacamere
Campeggi
Immobiliari
TEMPO LIBERO
Itinerari e Gite
Sagre e Fiere
Eventi
Natura e sport
Trekking
DIVERTIMENTI
Ristoranti
Pizzerie
Pub e Disco
ENOGASTRONOMIA
Ricette
Prodotti Tipici
I Vini
CULTURA
Storia di Lunigiana
Le Statue Stele
La Via Francigena
Leggende
Personaggi
Lunigiana storica: Cinque Terre | Val di Vara | Golfo dei Poeti | Riviera Apuana | Versilia
Email: info@terredilunigiana.com | Siti amici | Giornali Italiani
Contenuti e disegno: © Terre di Lunigiana 2005-2014 | Tutti i diritti riservati.