MONTEMARCELLO – TELLARO (sentieri 3- 3h)

Tellaro
Panorama

Attenzione! La descrizione del percorso non è aggiornata, si segnalano punti o passaggi impraticabili. Informarsi prima di mettersi in viaggio.

Segnavia: Bianco e Rosso
Dislivello in salita: 80 mt
Tempo di percorso: 1 ora e 45 minuti
Difficoltà : medio bassa

Dalla porta di entrata di Montemarcello, si arriva alla chiesa parrocchiale e si scende una scalinata che porta alla strada asfaltata. Si continua e dopo un centinaio di metri, si riattraversa la strada che conduce all’inizio del sentiero segnato. Si comincia a salire nello splendido panorama del Golfo dei Poeti e alla fine della recinzione di una villetta rosa si scende sulla destra fino ad una abitazione rurale in pietra. Si continua a scendere fiancheggiandola e si entra in un bosco di pini e cipressi. Arrivati in fondo alla discesa, si prosegue lungo il sentiero a sinistra fino alla strada asfaltata. La si percorre in direzione Lerici verso destra e dopo duecento metri circa si prende il sentiero selciato e murato che sale sulla destra fino ad incontrare nuovamente la strada asfaltata, che si riattraversa salendo in una lecceta e quindi in mezzo a oliveti e pini d’Aleppo. Si segue in questo tratto una recinzione metallica che termina in una zona pianeggiante con resti di postazioni militari, da dove il panorama sulla Palmaria , il Tino , il Tinetto , e Portovenere è estremamente suggestivo. Continuando ancora un poco in salita si arriva in uno spiazzo in località Gruzza, dove passa anche la strada per Lerici . Lo si attraversa (lo spiazzo, non la strada) e si entra in un bosco di pini e lecci, fino ad arrivare nella valle Figarole e continuare tra case e campi fino alla strada asfaltata che si oltrepassa. Si continua e si prende una stradina in cemento che parte davanti ad un cancello in ferro e scende verso sinistra e che conduce alle Quattro Strade di Zanego. Si attraversa la strada e si prosegue tra muri a secco e lecci, pini d’Aleppo, campi coltivati, piante di fico e case abbandonate. Arrivati al primo bivio si prende a destra la strada che porta direttamente a Tellaro.

Per approfondire:
Il trekking in Val di Magra
Il trekking in Lunigiana
Il Parco di Montemarcello Magra

Le informazioni contenute in questa pagina sono di carattere puramente indicativo. Si consiglia e raccomanda di munirsi di informazioni aggiornate prima di intraprendere l’escursione. I sentieri e la segnaletica possono trovarsi in condizioni non ottimali.

Torna indietro