BAGNONE

Il castello di Bagnone

Bagnone

Il ponte vecchio di Bagnone Bagnone

Bel borgo scenografico, Bagnone si alza nella stretta valle in cui scorre il torrente omonimo. Avvicinandosi al paese, l'imponenza del castello si eleva dal basso sempre più perpendicolare. La parte antica del borgo si staglia su uno sperone roccioso, a dominio dell'abitato posto in piano, racchiuso dal corso del torrente Bagnone. La posizione strategica ne risaltò l'importanza nei secoli, dal Medioevo e in epoche anche più recenti, essendo all’incrocio di vie di comunicazione importanti. Bagnone fu dominio malaspiniano, già citato nel 1124, appartenente al ramo dello Spino Fiorito, prima sotto Filattiera, poi indipendente dal 1351. A più riprese gli abitanti cercarono di darsi a Firenze, finchè nel 1471 la Repubblica occupò il castello e il borgo, seguendono poi i destini.
La ricchezza proveniente da questo crocevia di scambi è testimoniata dai numerosi luoghi d’interesse artistico.
L’entrata al paese è caratterizzata da una porta d'ingresso accanto alla chiesa di San Rocco. La strada principale attraversa tutto il borgo, ornato da case in stile antico con facciate in pietra e il borgo porticato del XV secolo. Le stradine medievali del centro sono caratterizzate da bei palazzi con portali in arenaria, dalla chiesa di Santa Maria, e dall'imponente chiesa Prepositurale, oltre alle numerose piazze lastricate.
In alto domina il castello , con l'imponente torre cilindrica, unica testimonianza originale dell'antica fortezza, poi trasformata nei secoli, insieme all'annessa chiesa di San Nicola.
Nel suo vasto territorio comunale, spiccano alcune vere e proprie perle, assolutamente da visitare: il bellissimo borgo di Castiglion del Terziere, Treschietto e Iera con gli antichi ruderi dei manieri malaspiniani, luoghi di oscure leggende, Orturano e i paesi montani di Collesino e Compione.

Come arrivare



Aggiornato: 1 giugno 2020




Da non perdere a Bagnone




Assolutamente tutto su Bagnone


Tra le vie di Bagnone ammirando le case in pietre e le numerose chiese nascoste all’ombra del castello. Borghi unici come Castiglione del Terziere, Treschietto e Iera.

Trova l’alloggio più comodo per il tuo soggiorno a Bagnone, tra agriturismi, b&b, affittacamere, hotel... e scegli dove degustare le specialità gastronomiche tipiche della zona.

Tradizioni gastronomiche e storiche si incontrano nelle sagre organizzate soprattutto nel periodo estivo, sia nel capolouogo che su tutto il territorio.

Suggerimenti di itinerari naturalistici nel comune di Bagnone, soprattutto sulle colline, lungo i torrenti e i sentieri trekking.

La storia di Bagnone si unisce ai Malaspina e ai feudi di Treschietto, Castiglione e Bagnone. I signori del borgo lasciarono anche misteriose leggende che si volgevano nei loro manieri.



Video di Bagnone



Fotografie di Bagnone