IL PARCO NATURALE REGIONALE DI PORTOVENERE

Il Golfo dei Poeti a Portovenere
Il Golfo dei Poeti a Portovenere

Istituito nel 2001, il Parco Naturale Regionale di Portovenere venne fondato dopo altri due importanti parchi del levante ligure, il Parco Naturale Regionale delle Cinque Terre nel 1995 e nel 1999 il Parco Naturale Regionale dei Promontori e delle Isole di Levante.
Il parco nasce con la finalità di proteggere un paesaggio unico, con alte coste che scendono ripide nelle acque, le grotte, la vegetazione, le isole della Palmaria, ricoperta da macchia mediterranea, salvia, ginestre, corbezzolo e attraversata da una rete di sentieri; del Tino, con i ruderi dell’XI secolo del monastero di San Venerio; del Tinetto, anch’esso con i ruderi di due antichissimi edifici religiosi.
Il parco è patrimonio mondiale dell’umanità insieme al borgo, con mole del castello di San Giorgio in alto e la chiesetta di San Pietro sul promontorio.

Informazioni: Pro Loco Porto Venere, 0187 790691

Per approfondire:
Il parco di Montemarcello Magra