PODENZANA

Il castello di Podenzana

Podenzana

Benvenuti nel regno del panigaccio, piatto tipico e simbolo del comune di Podenzana, tanto da dedicare anche il nome del campo di calcio locale a questi prelibati dischi di farina, acqua e sale, cotti in testelli di terracotta e accompagnati con pesto, sugo di funghi, olio e parmigiano, affettati, stracchino, gorgonzola, nutella o marmellata.
Oltre a non corrispondere a un paese preciso, il territorio comunale di Podenzana ha una curiosa anomalia ai nostri occhi moderni, diviso in due parti distinte, di cui una in territorio ligure, misteri amministrativi all'interno della Lunigiana storica. La parte toscana si innalza fiera sulla destra del fiume Magra, lungo le numerose curve che portano al castello e al santuario del Gaggio; la parte ligure si estende dal fondovalle del fiume Vara fino al comune di Tresana, con la suggestiva pieve romanica di Sant’Andrea, nel paese di Montedivalli, incuneato nella Val di Vara tra Bolano e Calice al Cornoviglio.
Conosciuta fin dall’epoca della contesa tra i Malaspina e i Vescovi di Luni prima dell’anno Mille, Podenzana fu marchesato indipendente, come testimonia appunto il castello, ricostruito più volte in seguito a varie distruzioni. Nelle vicinanze si alza a dominio della vallata del Magra il secentesco santuario della Madonna della Neve o del Gaggio. Secondo la tradizione, nel castagno conservato nel retro dell’altare, la Madonna sarebbe apparsa a un boscaiolo miscredente. Ogni 5 Agosto si celebra la cerimonia in onore della Madonna della Neve e nello stesso mese, si svolge poco più in su, la sagra dei panigacci. Lungo la salita, accanto al comune, si trova anche la chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo, chiesa parrocchiale, già menzionata del XIII secolo e rimaneggiata nel 1772. Altro edificio religioso del comune è l'oratorio di San Rocco in località Metti.
L'antichissima storia della zona è testimoniata poi nella parte di Montedivalli dalla necropoli ligure in località Genicciola.

Come arrivare




Da non perdere a Podenzana




Assolutamente tutto su Podenzana


Comune sparso, Podenzana è composto da diverse frazioni. In una di queste si trovano il castello e il santuario della Madonna del Gaggio. Nell’appendice ligure del comune, la bella pieve di Montedivalli.

Trova l’alloggio più comodo per il tuo soggiorno a Podenzana, tra agriturismi, b&b, affittacamere, hotel... e scegli dove degustare le specialità gastronomiche tipiche della zona.

Tradizioni gastronomiche e storiche si incontrano nelle sagre organizzate soprattutto nel periodo estivo, tra cui la famosa Sagra dei Panigacci

Suggerimenti di itinerari e percorsi su cosa visitare nel comune di Podenzana, in città, nei dintorni e lungo i sentieri trekking e i torrenti balneabili.

Podenzana lega la sua storia all’epoca romana e al dominio malaspiniano e alla leggenda del castagno della Madonna del Gaggio e al suo santuario



Video di Podenzana





Fotografie di Podenzana