LASAGNE BASTARDE DELLA LUNIGIANA

Lasagne bastarde della Lunigiana
Lasagne bastarde della Lunigiana

Le lasagne bastarde si ottengono impastando due diversi tipi di farina, di castagne e di grano tenero. La pasta ha colore scuro e sapore dolciastro, con forma di losanghe o quadrati di circa 8 centimetri di lato e spessore di circa 5 millimetri. Si può consumare fresca o essicarla per essere confezionata per la vendita. La pasta viene cotta e condita a strati. Le lasagne vengono cosparse con formaggio di latte vaccino stagionato e grattugiato e quindi cotte in forno.
La percentuale di farina di castagne usata per le lasagne può variare dal 25% fino al 50-60% a seconda delle zone e della necessità commerciali di conservare la pasta.
Per tradizione si consumano condite con un sugo di lardo, porri e pomodoro.

Per approfondire:
Le ricette della Lunigiana
I prodotti tipici della Lunigiana

Torna indietro