IL FALÒ DI SANT’ANTONIO DI FILATTIERA

Filattiera innevata
Filattiera innevata

Il 16 gennaio si accende ogni anno a Filattiera il falò di Sant’Antonio. Nella parte alta, alla "Porta", accanto al castello malaspianiano all’ingresso del borgo, i filattieresi si riuniscono per festeggiare il santo.
È una tradizione antica, che una volta aveva luogo sul greto del fiume Magra, quando alla fine del falò la popolazione portava a casa un tizzone ardente del fuoco, che veniva posto all’interno delle stalle come buon augurio per gli animali, importatissima nell’economia rurale del tempo e rito propiziatorio contro le malattie.

Falò di Sant’Antonio
16 gennaio
Filattiera

Per approfondire:
I falò della Lunigiana
L’inverno in Lunigiana: sci, presepi, falò e mercatini di Natale