CAMPANE D'ORO A CECINA

Panorama lunigianese
Panorama lunigianese

Vicino al castellaro di Cecina, nei pressi della località Bocciari, si troverebbero tre campane piene d’oro sepolte, come nei pressi di Sassalbo. Chi si è avventurato fino in cima al monte, racconta di resti di possenti fortificazioni coperte dalla vegetazione. Un altro tesoro si troverebbe a Bardine di Cecina e in località Val di Prada. Quest'ultimo però , sarebbe stato portato via all’inizio del XX secolo.
Cecina è un luogo misterioso anche per i ritrovamenti delle nove statue stele di Pontevecchio, per la vicina grotta di Tenerano e per due iscrizioni votive romane qui ritrovate, oggi conservate a Firenze, dedicate a Nerone e Poppea.

Per approfondire:
Storie e leggende di Fivizzano
Le leggende della Lunigiana