IL LAGO PELOSO

Il villaggio Aracci
Il villaggio Aracci

Si racconta che molti anni fa, nel giorno di San Giovanni, un’intera famiglia: padre, madre e un bambino, lavorasse con i buoi nei pressi del Lago Peloso invece di andare a messa. Domandati del perchè non andassero in chiesa, rispondevano che loro non ne avevano bisogno.
Improvvisamente però , cominciò a scendere sul campo che stavano lavorando una nebbia molto fitta. Perso l’orientamento e cercando di tornare a casa, tutti e tre caddero senza scampo nel lago.
C'è chi dice che al centro del lago si scorgano ancora gli occhi del bue ed il fiocco della culla del bambino...
un’altra versione racconta che un frate riprese la famiglia e dopo essersi allontanato cominciò a piovere molto forte, facendo diventare il campo un lago dove tutti sprofondarono.
Altri ancora raccontano che un contadino vide i suoi buoi cadere nel lago, dopo essersi avvicinati troppo per abbeverarsi. In mezzo alla palude si formò una macchia di acqua simile all’occhio di un bue.

Per approfondire:
Le leggende di Zeri

Torna indietro