MONTE LAMA, UN PAESE DI MAGHI

Montelama
 Montelama

Nello zerasco, in un borgo quai spopolato, Monte Lama, si racconta alcuni abitanti fossero in grado di compiere incredibili stregonerie. Far volare le persone, farle sparire o trasformarle in animali.
Un emigrato zerasco in Corsica, preso da malinconia per la fidanzata rimasta al paese, si rivolse ad un suo compaesano esperto in arti magiche che lo trasportò in volo al borgo. Con una pomata miracolosa, il giovane venne poi trasformato in gatto in modo da poter entrare di notte nella stanza della sua amata. La stanza illuminata infastidiva la vista del gatto, che spense il lume. La ragazza, fra le braccia di un altro, si infuriò per il lume spento e tagliò una zampa al gatto con un coltellaccio.
L’indomani la ragazza incontrò il fidanzato nelle sue sembianze normali, ma senza una mano...

Per approfondire:
Le leggende della Lunigiana
La valle di Rossano