IL MUSEO DEL LAVORO DI MONZONE

Il borgo di Monzone Monzone


Il Museo del lavoro di Monzone è dedicato ai lavoratori della Valle del Lucido e allo sviluppo industriale da loro animato grazie alle cave di marmo e quarzite, alle segherie, alle fornaci da calce, ai trasporti.

Intitolato al fotografo Ilario Bessi di Carrara, il museo si trovava allestito nella Stazione FFSS di Monzone, ma dopo il terremoto del 2013 è stato spostato nei locali del Museo delle Grotte di Equi Terme.
Il museo documenta il passaggio dall’agricoltura all’economia industriale, evidenziando le conseguenze storiche e culturali. Al suo interno è ricostruita la teleferica del balzone, la più grande al mondo.

Aggiornamento visite 2021 al Museo del Lavoro
Informazioni: 338 5814482.

Attenzione: a causa del coronavirus e a seconda del colore della regione Toscana, le informazioni qui riportate potrebbero subire variazioni. Consigliamo sempre di chiamare prima di intraprendere una visita.

Come arrivare al Museo del Lavoro
Via Buca 9, Equi Terme, Fivizzano



Per approfondire: