FAGIOLO DI ZERI

Il fagiolo di Zeri ha diverse varietà , tra cui le più conosciute sono il "fagiolo con il grembiule", piccolo, rotondo e di colore bianco e nero e la "fasgiulina", caratterizzato da una pianti piccola tra il fagiolo nano e quello rampicante, di forma leggermente piatta e piccole dimensioni.
La semina avviene tra aprile e luglio, ha bisogno di poca irrigazione e la raccolta è da fine luglio fino a ottobre.
La produzione è esclusivamente per autoconsumo.

Per approfondire:
I prodotti tipici della Lunigiana
Le ricette della Lunigiana