MELA MUSO DI BUE DI ZERI

Come indica il nome, si tratta di una mela di forma allungata che ricorda il muso di un bue. Coltivata nei prati di Zeri, è di colore rosso con sfumature verdi, di pezzatura piccola e consistenza compatta. Il sapore è asprom, con retrogusto dolce.
La raccolta avviene in autunno e si conserva facilmente. Si può usare per per decotti insieme a germogli di pino e miele.
È praticamente impossibile trovarla in negozi, viene prodotta solo a livello famiglliare.

Per approfondire:
I prodotti tipici della Lunigiana
Le ricette della Lunigiana