LA STELE DI TRESCHIETTO

La statua stele di Treschietto
La statua stele di Treschietto

Riportata alla luce nel 1969, durante i lavori di allargamento del cimitero, la statua stele femminile si presenta acefala e caratterizzata da seni ben definiti fino a mostrare I capezzoli. Ha una forma molto geometrica, con un collo poderoso ornato da anelli a fasce. Questo tipo di ornamento è presente anche nella Sorano II e rimandano ad amuleti di metallo usati nella prima parte dell’età del Bronzo.
È conservata nel Museo di Firenze.

La fotografia di questa pagina è di proprietà esclusiva del gruppo Archeologico Pisano. L’utilizzo di questo materiale è stato concesso esplicitamente. È vietata la riproduzione, alterazione, falsificazione, modificazione di copie non autorizzate in tutto o in parte del contenuto delle informazioni pubblicate e delle immagini.

Per approfondire:
Le statue stele