PERA

Pera e Ortigaro
Pera

Pera è un piccolo agglomerato di case posto sulla parte destra del torrente Osca, davanti a Villecchia, a pochi km dal Passo Alpicella e il confine con la Liguria. Il paese è ben visibile tra i boschi da Villa di Tresana, dove si apprezzano in successione Camporella, Ortigaro e appunto Pera. Le poche abitazioni si sviluppano attorno a una piccola corte voltata. Un segnale telefonico datato, in una casa all’inizio del paese, rivela una presenza di abitanti più numerosa nei decenni scorsi, mentre in un’altra casa si trova un curioso dipinto murale rappresentante la Madonna.
Oltre alla natura incontaminata e all’indubbia tranquillità , Pera si apprezza per il santuario della Madonna del Canale, probabilmente del 1625, situato appena fuori il borgo. Deve il suo nome al luogo dove venne costruito, al di là di un torrente affluente dell’osca, conosciuto semplicemente come Canale.

Per approfondire:
Le fotografie di Pera
Il santuario della Madonna del Canale
I borghi di Tresana