CHIESA DI SAN MICHELE ARCANGELO DI GIOVAGALLO

La chiesa di San Michele di Giovagallo

Chiesa di San Michele di Giovagallo

Aggiornato: 20 dicembre 2021
Tempo di lettura: meno di 1 minuto.

Indice delle informazioni sulla chiesa di San Michele di Giovagallo:

- Descrizione
- Come arrivare
- Fotografie
- Video
- Approfondimenti

LA CHIESA
I ruderi della chiesa di San Michele Arcangelo di Giovagallo si trovano all'inizio del paese, lungo la strada che da Bola porta a Pietrasalta.
Ricordata nelle decime bonifaciane del 1296-1299 come Cappella de Zovagallo et Sadulo (o Saltulo), venne costruita in origine in un luogo diverso. L'attuale edificio venne eretto probabilmente nei secoli XVII-XVIII. Oggi conserva la facciata con il portale in marmo, i muri perimetrali, la zona absidale e il campanile con cupola squamata.
Fu un'importante edificio all'interno del feudo di Giovagallo, che nel 1660 passò dai Malaspina ai Corsini di Firenze. Di questo periodo sono diversi interventi di ristrutturazione, ma a causa dei movimenti franosi che interessavano il terreno, venne poi abbandonata nel 1941.
La nuova chiesa di San Michele si trova appena sopra, consacrata nel 1956.



Come arrivare alla chiesa di San Michele di Giovagallo


Le fotografie della chiesa di San Michele di Giovagallo