LE ROGAZIONI A GIUCANO

Giucano
Giucano

A Giucano, vicino a Fosdinovo, era tradizione dopo la festa dell’ascensione, raccogliersi davanti alla chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano e consumare il pasto.
Dal XVII secolo, Francesco Telli lasciò per quella data 40 litri di vino, che per tradizione doveva essere consumato in quel posto solo dai partecipanti alla processione.
Forse questo costume durante le Rogazioni è da ricercarsi nell’epoca romana, quando il nono giorno dalla sepoltura di un famigliare o un amico, si compiva un sacrificio per onorare il morto ed un banchetto.

Per approfondire:
Il borgo di Giucano
Leggende e tradizioni di Fosdinovo

Torna indietro