IL TORRENTE CAPRIO A CAVALLANA

Il Caprio a Cavallana Bozzo del Caprio a Cavallana


Tempo di lettura: 1 minuto.

Indice delle informazioni sul bozzo del torrente Caprio a Cavallana (aggiornato per l'estate 2021):


- Introduzione
- Come arrivare e parcheggio
- Fotografie
- Video
- Altre bellezze naturali della Lunigiana

INTRODUZIONE
Nel 2011, a causa dell'alluvione che colpì la Lunigiana, il bozzo si è riempito di sassi, terra e ghiaia. Si sta lentamente riformando. Le fotografie sono precedenti a quella data. Il sentierino per scendere verso il torrente non è più ben visibile e può essere pericoloso.

Il torrente Caprio nei pressi del ponte che porta a Cavallana nasconde uno scenario paradisiaco. Proprio sotto il ponte si trova un piccolo scivolo naturale e una profonda e larga pozza d’acqua, nella quale è possibile tuffarsi senza pericolo.
Qui il torrente si trova incassato tra alte pareti di una cinquantina di metri e anche d’estate è sempre in zona ombrosa.
Si raggiunge dal ponte che porta al borgo di Cavallana. Sulla sinistra un piccolo sentiero scende in una decina minuti, in alcuni punti ripidamente verso il torrente. (Fare attenzione al primissimo tratto, dove si trova un brevissima salita non agevole.)

Leggi il racconto della nostra escursione al torrente Caprio a Cavallana nel 2007.

Come arrivare al bozzo del torrente Caprio a Cavallana

L'inizio del sentiero accanto al ponte:



Le fotografie del bozzo del torrente Caprio a Cavallana