CAVALLANA

Il borgo di Cavallana

Cavallana

Aggiornato: 13 aprile 2021
Tempo di lettura: 1 minuto.

Indice delle informazioni su Cavallana:

- Descrizione
- Come arrivare
- Fotografie
- Video
- Altri borghi di Filattiera

IL BORGO
Cavallana, nelle vicinanze di Filattiera e a poca distanza da Caprio, entrò a far parte del comune nel 1865. Posto sotto la Rocca Sigillina, conserva un bel borgo in galleria e la chiesa dedicata a San Martino.
Citata negli estimi della Diocesi di Luni del 1470-71, la chiesa è a navata unica, con facciatta intonacata su cui si apre il bel portale con frontone spezzato, sormontato da un bassorilievo in marmo bianco di San Martino del XVI-XVII secolo.
L'interno conserva due altari laterali con le statue marmoree della Madonna del Rosario con Bambino, della Beata Vergine del Rosario e una statua in legno di Sant'Antonio da Padova. La cappella del Sacro Cuore è di inizio Novecento, l'altare centrale in marmo policromo è ornato di sculture del XVII-XVIII secolo). Il campanile venne realizzato ex novo nel 1820, con il caratteristico passaggio voltato nel borgo.

Alla fine del ponte sul Caprio dove comincia la salita per il borgo, scende un sentiero sulla sinistra che porta al torrente, dove in estate è possibile rinfrescarsi in un ambiente naturale molto suggestivo.

Cavallana fu acquistata nel 1546 da Cosimo I ai conti Noceti, per incorporarlo al territorio di Bagnone, di cui fece parte appunto fino al 1865.

Come arrivare a Cavallana





Le altre frazioni del comune di Filattiera: