IL PALAZZO CENTURIONE

Palazzo Centurione
Palazzo Centurione Nei pressi dell’ Abbazia di San Caprasio, si trova il palazzo Centurione, costruito sulla quattrocentesca "Porta di Sotto" e scampato alla distruzione del borgo durante la Seconda Guerra Mondiale. La porta veniva raggiunta nell’antichità da un ponte sul torrente Aulella, distrutto da un’alluvione nel 1451 e mai più ricostruito. Il palazzo conservò le caratteristiche difensive della porta, come si nota dalle feritoie per le catene del ponte levatoio sul fronte del palazzo.
l’edificio venne costruito per volere della famiglia genovese dei Centurione, signori di Aulla dal 1543 al 1715 e ampliato dai Malaspina nel XVIII secolo. Nel XIX secolo passò agli Estensi, quindi allo Stato Italiano e infine al Comune di Aulla, diventando sede comunale.

Per approfondire:
Le ville e i palazzi di Aulla
La città di Aulla