CAVEZZANA D'ANTENA

Cavezzana d’Antena
Cavezzana d’Antena

Divisa in villa inferiore e superiore, Cavezzana d’Antena è un piccolo borgo lungo la Via Francigena, posto sulla destra del torrente Civasola alle falde del Monte Cucchero. Dominato dalla grande chiesa di Santa Maria Assunta, il paese è oggi spopolato come gli altri paesi della Valdantena. Il percorso francigeno entra nel paese da un pontino medievale nei pressi di una bella maestà .
La chiesa si trova nominata negli estimi della diocesi nel 1470-71 come dipendenza della pieve di Saliceto. Nel 1473 fu unita alla parrocchia di Cargalla fino al 1647. All’interno della chiesa si trovano statue di Sant’Antonio abate, di Sant’Antonio da Padova e di Santa Rita.
Nelle vicinanze si trovano sorgenti sulfuree note già dal XVIII secolo.

Per approfondire:
La Francigena dal Passo della Cisa a Pontremoli
La Valdantena

Torna indietro