GROPPOLI - GAVEDO

Villa Brignole-Sale Villa Brignole-Sale


Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2021
Tempo di lettura: 2 minuti.

Indice delle informazioni su Groppoli-Gavedo:

- Descrizione
- Come arrivare
- Fotografie
- Video
- Altri borghi di Mulazzo

IL BORGO
Il toponimo Groppoli indica un insieme di diverse località poste sulla sponda destra del fiume Magra nel comune di Mulazzo, delimitato tra i torrenti Mangiola e Geriola.

Il centro principale è Gavedo, altre località sono Serla, Vignabella, Cravilla, Stallone e Talavorno.

Feudo indipendente dal XV secolo, dopo la morte dell'ultimo Malaspina, Azzone, passò al genero conte Landi di Piacenza, marito della figlia Briseide, e quindi nel 1549 al Granduca Cosimo de' Medici.
Tornato nelle mani dei Malaspina dopo una disputa legale, nel 1577 il Graduca Francesco I ne riprese possesso. Nel 1592 Fernando de Medici lo vendette al banchiere genovese Giulio Sale, che a sua volta morì nel 1606 senza eredi maschi. Il marchesato toccò quindi a Antonio Giulio Brignole Sale, primogenito della figlia Girolama, sposata a Giovan Francesco Brignole.
Il feudo di Groppoli restò alla famiglia Brignole-Sale fino alla soppressione napoleonica dei feudi.

A Gavedo si trovano infatti il castello medievale, in alto, imponente struttura quadrangolare e la Villa Brignole-Sale, seicentesca, poi ristrutturata nel XVIII secolo da Matteo Vinzoni, davanti alla chiesa dei Santi Lorenzo e Donnino.

L'edificio relisioso, già citata nelle Decime Bonifaciane del XII secolo, presenta una facciata intonacata, di impostazione classica.

Un quadro della veduta del feudo di Groppoli di Carlo Antonio Tavella è conservata nel museo di Palazzo Rosso di Genova.

In località Talavorno, tra le poche case spiccano i pochi resti dal convento di San Benedetto.

In località Stallone invece, sono state rinvenute a partire dall’anno 2000, undici statue stele, uno dei ritrovamenti più importanti nella storia delle statute stele.
Tra queste, le più suggestive sono la Groppoli III alta un metro e 20 cm e larga 50 cm alla base, caratterizzata da un pugnale e di un’ascia sul petto e la Groppoli XI, statua femminile acefala, con i seni e le mani consumate.





Come arrivare a Groppoli





Le altre frazioni del comune di Mulazzo: