IL CASTELLO DI BIBOLA

Il borgo di Bibola Bibola con il castello



Aggiornato: 27 aprile 2021
Tempo di lettura: 2 minuti.

Indice delle informazioni sul castello di Bibola:

- Descrizione
- Come arrivare
- Fotografie
- Video

Aggiornamento visite 2021 al castello di Bibola
Il castello di Bibola è ridotto a rudere. È visibile solo esternamente.

IL CASTELLO
Il castello di Bibola, oggi ridotto a rudere, si erge in posizione dominante sulla valle del fiume Magra, ad un'altezza di circa 300 metri. La sua posizione strategica permetteva un controllo totale della valle e del ramo della Via Francigena che da qui passava.

In epoca medievale, il castello fu possedimento dei Signori di Bibola, prima di passare nel XIII secolo ai Vescovi di Luni e ai Malaspina. Nel 1355 entrò a far parte del feudo dei Malaspina di Lusuolo, nel 1451 in quello di Fosdinovo e nel 1543 venne comprato dal genovese Adamo Centurione insieme ad Aulla. La fortezza perse via via importanza e già nel 1706 versava in pessime condizioni, quando durante la guerra di successione spagnola fu sede di una guarnigione.

Il castello è il risultato di quattro diverse fasi costruttive nel corso dei secoli. La prima, probabilmente risalente al XII-XIII secolo, coincide con un tratto di muratura ad ovest della fabbrica dove si trovava il dongione. La seconda fase, nel XIV secolo, riguarda l’impianto generale del castello, a pianta quadrilatera con due torri circolari allungate a forma di ogiva. La terza fase si prolungò nel XV-XVI secolo quando venne aggiunto un terzo torrione nella zona di sud-est, probabilmente abitabile, con un diametro di circa sei metri e un notevole spessore murario. Struttura su due livelli collegati da una botola, conservava i resti di una canna fumaria e la presenza di un camino. La quarta fase infine, nel XVII secolo, è visibile in alcuni elementi architettonici ben conservati sul fronte sud-est della cortina muraria dove si apre una apertura di uso dubbiamente decifrabile.

Come arrivare al castello di Bibola
L'uscita autostradale è quella di Aulla, lungo l'A15. Circa 15 minuti di macchina per coprire 6 km. Ultimi 3 km in salita con numerose curve.



Le fotografie del castello di Bibola