IL CASTELLO DI CASTEVOLI

Il castello di Castevoli Castello di Castevoli



Aggiornato: 29 aprile 2021
Tempo di lettura: 1 minuto.

Indice delle informazioni sul castello di Castevoli:

- Descrizione
- Fotografie
- Video

Aggiornamento visite 2021 al castello di Castevoli
Il castello di Castevoli è di proprietà privata e non è visitabile.

IL CASTELLO
Il castello di Castevoli si alza sul lato sinistro del fiume Magra, su un altura tra Lusuolo e Groppoli.

Il castello di Castevoli sorse verso l'XI secolo come piccola costruzione difensiva posta a controllo della strada romana per Piacenza, poi punto chiave per il presidio delle strade che dalla sponda destra della Magra proseguivano verso la Chiesaccia e Terrarossa. La Prima citazione è infatti del 1077, nella bolla imperiale che concede l’investitura del paese ai Marchesi Ugo e Folco d’Este.
Passato ai Malaspina nel 1195, entrò a far parte nel 1221 del feudo di Mulazzo di Corrado l’Antico, passò nel 1266 ai marchesi di Villafranca e dopo una parentesi di dominio genovese per parte del XV secolo, diventò feudo indipendente nel 1561.
Il primo marchese di Castevoli fu Tommaso Malaspina, che ampliò con la moglie Bianca Sicchi d’Aragona il maniero, unificando il mastio centrale e la torre. Terminò l'opera il figlio Francesco, fortificando tutto il borgo con l'imponente residenza centrale e la cortina muraria. Nel 1676 il feudo ritornò nel feudo di Villafranca per mancanza di discendenti dei Malaspina, cominciando un processo di decadimento generale che si intensificò dopo il 1797, anno dell'abolizione dei feudi.
Nel 1990 venne acquistato dal pittore Loris Nelson Ricci e dalla moglie, che lo ristrutturarono.

La storia del castello è ricca di aneddoti che testimoniano la difficile convivenza tra i Malaspina e gli abitanti di Castevoli. Diverse furono le rivolte, con Tommaso I e con Francesco, per la forte tassazione alla popolazione. Una leggenda locale vuole che verso la fine del Settecento, per vendicare i soprusi commessi in nome dello "ius primae nocti", un giovane travestito da donna avrebbe accoltellato il marchese.
Nel 1794 il popoli si sollevò dando vita a un governo rivoluzionario per circa un anno.

Come arrivare al castello di Castevoli


Le fotografie del castello di Castevoli