RESCETO

Resceto
Resceto

Resceto, piccolo villaggio montano delle Apuane, si trova alle pendici del Monte Tambura. Da qui parte la settecentesca Via Vandelli, strada costruita dall’Abate Domenico Vandelli per ordine del Duca Francesco III, al fine di incrementare gli scambi commerciali con Modena. Le case dell’abitato sono disposte lungo la strada centrale, caratterizzate dall’ardesia e dal brecciame di marmo. Nel borgo è possibile visitare la Chiesa della Beata Vergine del Carmine, ad un’unica navata.
Il paese è anche famoso per la lizzatura, praticata fin dal XIX secolo quando vennero aperte le cave di marmo della Tambura. Da Resceto passavano ardite e ripide strade che permettevano la discesa del marmo. Ogni prima domenica di agosto si rievoca storicamente la lizzatura.
Resceto è punto di partenza per molte passeggiate, come al Monte Castagnolo, al rifugio Conti lungo la Via Vandelli o a Forno.

Per approfondire:
Per approfondire:
I borghi di Massa
Il Parco delle Alpi Apuane

Torna indietro