TEATRO ANIMOSI

Il teatro Animosi Teatro Animosi a Carrara


Il Teatro degli Animosi fu costruito tra il 1836 e il 1840 ad opera dell’architetto lucchese Giuseppe Pardini, sul terreno donato nel 1836 dal nobile Domenico Maria Micheli. La sua fondazione è dovuta ad un gruppo di uomini di cultura che si riunirono nell’ "Accademia degli Animosi", per raccogliere la somma necessaria alla costruzione. Il Teatro venne inaugurato il 26 dicembre 1840 con la "Donna Ambiziosa" di Aurelio Nota.
La facciata dell’edificio è completamente rivestita di marmo di Carrara, in gusto neoclassico e presenta al piano terra sei colonne marmoree a sezione quadrata. All’interno si trova un altro colonnato con la funzione di sorreggere le sale superiori, e due scalinate per l’accesso ai palchi, con allegorie in gesso che raffigurano la la musica e la poesia, opera di Carlo Chelli.
L’interno è in stile neoclassico, con tre ordini di palchi con loggione di coronamento divisi da piccole colonne marmoree separate da preziosi stucchi.

Piazza Battisti 1, Carrara.
Tel: 0585 777226

Per approfondire:
Le ville e i palazzi di Carrara