IL CASTELLO DI COMANO

Il castello di Comano Castello di Comano


Aggiornato: 4 febbraio 2022
Tempo di lettura: 1 minuto, 30 secondi.

Indice delle informazioni sul castello di Comano:

- Descrizione
- Come arrivare
- Fotografie
- Video
- Gli altri castelli della zona

Aggiornamento visite 2022 al castello di Comano
Il castello di Comano, circondato da una rete metallica, non è visitabile, è visibile solo esternamente.

IL CASTELLO DI COMANO
Il castello di Comano è posto nell'alta valle del torrente Taverone, su un colle a circa 600 metri d'altezza. Sorto in posizione strategica a dominio della strada verso il passo dell'Ospedalaccio e del Cerreto, il castello viene menzionato per la prima volta nell'884, in un atto di donazione del marchese Adalberto I all'abbazia di San Caprasio di Aulla.

Il maniero doveva controllare una zona molto importante, con una corte rurale ricca, se nel 937, il re Ugo di Provenza (poi re d'Italia), tolse la fortezza ai figli di Adalberto II, insieme ad altri possedimenti, per darla in dote alla moglie Berta di Svevia. Insieme al vicino castello di Groppo San Pietro, Comano fu quindi possedimento degli Estensi e poi dei Malaspina dal 1164.

Dapprima furono signori i Malaspina di Filattiera, attraverso la famiglia vassalla dei Dallo, poi quelli di Olivola e infine direttamente i Malaspina della Verrucola, dopo un fratricidio interno alla famiglia Dallo, quando Spinetta Malaspina uccise i fratelli del malcapitato Manuele Dallo, Bonacorso e Bacarino. Il castello passò infine definitivamente in orbita fiorentina dal 1478. Nel 1481, un forte terromoto provocò gravi, distruggendo praticamente anche il castello di Groppo San Pietro.

Oggi la struttura si presente con la bella torre cilindrica del XIII secolo, circondata da una cortina muraria quattrocentesca di forma trapezoidale, fornita di cinque torri angolari di fiancheggiamento. Il dongione è caratterizzato da una merlatura guelfa e beccatelli in pietra, architettura simile ai castelli di Malgrate, Bagnone e Treschietto. Come era uso all'epoca, l'ingresso avveniva attraverso un piano rialzato costituito da strutture lignee retrattili.
L'unica porta d'accesso immette nei ruderi di una residenza ed un pozzo.

Come arrivare al castello di Comano



Le fotografie del castello di Comano



I video del castello di Comano


I castelli del comune di Comano: