BAGNONE

Il castello di Bagnone

Bagnone

Il ponte vecchio di Bagnone Bagnone

Bagnone si trova nella stretta valle in cui scorre l’omonimo torrente, sulla parte sinistra del fiume Magra. Il territorio ha una morfologia essenzialmente montana, dominata dal crinale appenninico, dove stacca il Monte Sillara. Il borgo infatti si staglia su uno sperone roccioso, immerso in un fitto bosco di pini e querce. Nel Medioevo e in epoche anche più recenti, Bagnone ha avuto una grande importanza grazie alla posizione strategica, essendo alL’incrocio di vie di comunicazione importanti.
A testimonianza di ciò , possiamo trovare a Bagnone numerosi luoghi d’interesse artistico come il castello e la sua Chiesa, la chiesa di San Rocco e la chiesa di Santa Maria, la piazza. Inoltre, le numerosi frazioni ospitano il bellissimo borgo di Castiglion del Terziere con il castello e Treschietto e Iera con gli antichi ruderi dei manieri malaspiniani, luoghi di oscure leggende, Corlaga e Corvarola con i loro palazzi marchionali, la natura di Mochignano, Gabbiana e Pastina. Da visitare anche la pieve dei Santi Ippolito e Cassiano.


Torna indietro






Tra le vie di Bagnone ammirando le case in pietre e le numerose chiese nascoste alL’ombra del castello. Borghi unici come Castiglione del Terziere, Treschietto e Iera.

Trova l’alloggio più comodo per il tuo soggiorno a Bagnone, tra agriturismi, b&b, affittacamere, hotel... e scegli dove degustare le specialità gastronomiche tipiche della zona.

Tradizioni gastronomiche e storiche si incontrano nelle sagre organizzate soprattutto nel periodo estivo, sia nel capolouogo che su tutto il territorio.

Galleria fotografica del borgo di Bagnone, dei suoi monumenti principali e dei borghi e frazioni che compongono il territorio comunale.

Suggerimenti di itinerari e percorsi su cosa visitare nel comune di Bagnone, in città , nei dintorni e lungo i sentieri trekking e i torrenti balneabili.

La storia di Bagnone si unisce ai Malaspina e ai feudi di Treschietto, Castiglione e Bagnone. I signori del borgo lasciarono anche misteriose leggende che si volgevano nei loro manieri.